D.S.W? Come stare nel budget e sposarsi felici

Bride holding jar of money, studio shot
Domanda: Come posso fare a star
attenta al budget senza farmi prendere la mano?

Risposta: Organizzare un matrimonio
è senz’altro un momento magico, fatto di sogni e desideri ma la
concretezza non deve mai abbandonarci!
Sognare e immaginare è meraviglioso e molto creativo ma un occhio alla spesa (o anche tutti e due) è bene darlo.
Sarà utile fare una
lista molto dettagliata dei vostri desideri per il giorno più bello e ottenere un preventivo di spesa per tutto ciò che vorreste quel giorno.
Una volta raccolte tutte le informazioni avrete un quadro chiaro e dettagliato della vostra spesa massima. Se alla somma complessiva
ci saranno svenimenti e pianti isterici sarà il caso di definire le PRIORITA’. 
Lo so, è difficile ma ecco le azioni da intraprendere:
1) identificare un tetto massimo per la spesa complessiva
2) rivedere una
per una le voci della lista
3) scegliere ciò a cui non volete assolutamente rinunciare
4) circoscrivere i dettagli tutto sommato tralasciabili
Sarà essenziale capire le
vostre priorità in modo da poter tagliare le spese là dove si può o si preferisce e ricordate che sarà davvero difficile rimanere “nei ranghi”, tenete conto che solitamente per sopravvenute necessità dell’ultimo minuto si sfora sempre almeno di un 10%

Siate dunque un po’
ragionieri… ma non troppo!  
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *